colazione

Il Mondo di Leonardo: numero di agosto

ARTE A MILANO

museo 900Possiamo dire che da quando esiste l’essere umano, esiste l’arte. L’arte è l’espressione estetica dell’interiorità umana, è una forma di esprimere quello che hai dentro o di rappresentare qualche paessagio, oggetto o persona dal punto di vista che tu vedi.

A Milano possiamo trovare interesantissima arte degli ultimi tempi. Nel Museo del Novecento e nella Galleria d’arte moderna, si trovano famose opere di diversi movimenti artistici: cubismo, surrealismo, espressionismo, graffitismo, futurismo, realismo ...

Nella Galleria d’arte Moderna (GAM), fino al 4 d’ottobre c’è una mostra itinerante un po’ più attuale, che personalmente mi è piaciuta e consiglio di vederla. Mi sono sorpresa di trovare una pittura di Basquiat.

Anche in questo museo ci sono due collezioni donate al comune di Milano dalle famiglie di due collezionisti con opere di artisti come Picasso, Toulouse-Lautrec, Modigliani, Cezane, etc

Nel Museo del Novecento oltre alle belle opere artistiche di quadri e di scultura anche si può guardare una bella panoramica della piazza del Duomo e della galleria Vittorio Emanuele in fondo.

Il Padiglione d’arte Contemporanea (PAC) è un museo di mostre itineranti, di solito ogni mostra dura per due tre o quattro mesi e è composta di opere di un solo artista. La mostra conclusa il 6 di settembre “L'atto della pittura nella Cina contemporanea JING SHEN” è composta da dipinti, grandi installazioni, disegni, sculture e video che raccontano la specificità del gesto pittorico in Cina tra tradizione e contemporaneità. Anche si puo passeggiare per un bel parco.

Pinacoteca di Brera

Questa galleria è più famosa a Milano dove c’è l’accademia di belle arti di Brera. È famosa come il museo degli uffizi Firenze. Il capolavoro del rinascimento nord e sud è mostrato a Brera in 40 opere: ci sono Andrea Mantegna <Cristo Morto>, Giovanni Bellini <La pietà>, Caravaggio <Cena in Emmaus>, Guido Cagnacci <Morte di Cleopatra> e Francesco Hayez <Il Bacio> eccetera .

Il Palazzo Reale

È sopravvissuto benchè nel 1943 ci sia stata la seconda guerra con i bombardamenti: qui si può conoscere la città di Milano e quello che la gente aveva vissuto nel palazzo. Ci sono 4 parti sono e il museo tratta il momento della storia di Milano. La quarta area presenta l’unità d’Italia. Ai nostri giorni, ogni anno tanti capolavori vengono dall’estero e vengono mostrati nelle sale di 7,000mq.


 

LA COLAZIONE NEL MONDO

colazione

Italia

La colazione italiana è sopratutto dolce. Si beve un caffè che si serve con fette biscottate, pane con burro e marmellata o un cornetto.

I bambini bevono un “cioccolatte” caldo o solo latte.

Gli italiani anche possono fare una colazione veloce e piccola che consiste di un caffè e una sigaretta.

Giappone

Di solito la colazione giapponese comincia alle sette della mattina. I giapponese hanno una grande colazione salata. Si mangia riso bianco bollito, una zuppa di miso, uova in camicia, salmone con limone, verdura tradizionale giapponese o possiamo mangiare anche un pesce cotto e riso. Con questo cibo bevono un te verde.

Spagna

In spagna non si mangia molto per la colazione. La colazione è più leggera. Ma è simile alla colazione Italiana. E’ anche dolce e si beve caffè, si mangia pane con marmelatta e burro o croassaint. Con il cibo si beve caffè, latte o succo.

Repubblica Ceca

Oggi la colazione ceca è molto varia. Ma sopratutto si mangia pane con burro, formaggio e con prosciutto. Si beve caffè, tè, acqua o succo.

Korea

Non c’è molta differenza tra colazione, pranzo e la cena. La colazione consiste in riso, zuppa di tofu, carne o pesce e verdure. La preparazione della colazione richiede molto tempo e oggi la vita è frenetica. Possiamo trovare alcuni coreani che preferiscono la colazione europea.

Ucraina

La colazione tradizionale è a base di tè, crespelle con un ripieno dolce o anche qualche volta si mangia una zuppa.

Finlandia

La colazione finlandese comincia alle sette è sopratutto salata. Si mangia il pane di segale con burro, salumi o verdura. Il cibo e accompagnato da caffè finlandese, tipo americano.

I bambini di solito mangiano porridge, preparato nell’acqua e condito con cannella, accompagnato da un bicchiere di latte.


 

APERITIVO A MILANO!

aperitivoBenvenuti in Italia! Siamo qui nel campus e abbiamo una grande domanda: dove andare a mangiare e a bere? Dove sono i più buoni e meno costosi aperitivi? Dove é la più buona birra? Abbiamo risposto nostri cari studenti: tutto – o quasi!- è sui Navigli!

Per primo dobbiamo andare a mangiare, ok ci sono i locali con aperitivi, tutti aprono alle sei, sei e mezzo.

Il primo posto che consigliamo e Momo Bar Milano. Il Buffet è molto vasto,Staff molto disponibile ed posto accogliente con cocktail molto buoni

Si trova in Ripa di Porta Ticinese 23

Il secondo posto che vi consigliamo: Maya bar. Bellissimo posto per mangiare e riposare!

Indirizzo Via Ascanio Sforza 41

Numero tre: Ristorante giapponese Sumire, in via Varese 120121 Milano

É uno dei migliori sia per la cucina che per l’ospitalità giapponese-style

E anche ci sono cocktail bar. Due sono i nostri preferiti: il primo è il bar Spritz

è forse uno dei migliori locali per gustare il tipico aperitivo cocktail milanese.

Tutti i giorni l’aperitivo è servito con un ricchissimo buffet di antipasti,

primi e secondi piatti, formaggi, frutta e dolci.

Si trova in Ripa di Porta Ticinese 9

Poi abbiamo una birreria : La Belle Alliance di via Torricelli 1

La migliore birra .... con Milano intorno!!!Perfettamente consigliata, spillata e accompagnata da tagliere salumi, formaggi e focaccia calda!


 

IL NEOREALISMO NEL CINEMA

neorealismoPrima della seconda guerra mondiale, il film italiano era quasi propaganda.

Il calligrafismo è un tipo di cinema italiano. Luigi Freddi è uno scrittore di questo tipo.

Dopo, il neorealismo è stato un movimento culturale, è nato prima della seconda guerra mondiale.

I film trattano soprattutto la situazione economica e morale del dopoguerra italiano, e riflettono i cambienti nei sentimenti e le condizioni di vita.

Le caratteristiche

*attori non professionisti

*resistenza di fascismo in cinema

*lunghe riprese all’aperto

I famosi registi

Vittorio De Sica il film:La terra trema -episodio del mare-

Luchino Visconti il film:Ladri di biciclette

Roberto Rossellini il film:Roma città aperta

I film dipingono tutto quello che l’umano di superficie rappresenta. Questo è il momento più importante del cinema italiano.

I tanti film sono fatti con tocco documentario. Quindi erano molto vivaci. Si usano anche attori dilettanti.

Sono girati non in studio, ma all’aperto.

È molto realistico.

Follow us

Scuola Leonardo da Vinci Milan

Scuola Leonardo da Vinci Milan is located right in the heart of the dynamic Navigli District just few steps away from the city center and main tourist attractions. There’s no better place to dive inside the creative and innovative soul of Milan and relish the vibrant atmosphere around our Campus.



Follow us